AGERATUM HYB. F.1  BLU ORIZZONTE 1000 SEMI
AGERATUM HYB. F.1  BLU ORIZZONTE 1000 SEMI

AGERATUM HYB. F.1 BLU ORIZZONTE 1000 SEMI

Categoria: ,
Codice:

ARTICOLO 205 - Varieta' a fioritura precoce e prolungata, stelo forte e fiori grossi di un bel colore blu. La pianta raggiunge i 75 cm di altezza. Ottima per fiori recisi.

Esposizione

 L’agerato celestino si pone a dimora in luogo ben soleggiato, o comunque dove possa ricevere almeno 4-5 ore di sole diretto ogni giorno, per favorire la fioritura; posizionando le piante in luogo completamente ombreggiatosi otterranno fioritura stentate. Pur essendo piante perenni, gli Ageratum houstonianum, temono molto il freddo ed inoltre tendono ad allungarsi eccessivamente con il passare degli anni; per questo motivo in Italia vengono coltivate come annuali

 

 

Annaffiature

 Le piante di Ageratum houstonianum si annaffiano abbondantemente e regolarmente, evitando di lasciar asciugare il terreno per periodi di tempo prolungato; per tutto il periodo vegetativo si consiglia di fornire del concime per piante da fiore, ogni 15-20 giorni, mescolato all’acqua delle annaffiature.

 

Terreno

 L’agerato celestino predilige terreni soffici e ricchi di humus; si utilizza un buon terriccio bilanciato, mescolato a poco stallatico, e ad una buona quantità di sabbia, per favorire il drenaggio, ed evitare che il terreno si compatti eccessivamente, non permettendo al sottile apparato radicale dell'agerato di svilupparsi al meglio. L’agerato celestino si coltiva anche in vaso; ricordiamo che le piante coltivate in contenitore necessitano di cure più assidue, annaffiature e concimazioni molto regolari.

Moltiplicazione

La moltiplicazione di questo genere per ottenere nuovi esemplari avviene per seme; queste piante si seminano in febbraio-marzo, in semenzaio, da mantenere in luogo protetto fino a quando le temperature esterne non siano abbastanza miti, oppure in aprile-maggio direttamente a dimora; per favorire la germinazione è consigliabile mantenere la terra del semenzaio leggermente umida.

Agerato celestino: Parassiti e malattie

 Gli esemplari appartenenti a questa specie arborea vengono spesso attaccati dagli afidi o dalle mosche bianche; la coltivazione in luoghi scarsamente aerati, o il posizionamento eccessivamente fitto delle piante, spesso è causa del proliferare della botrite, che rovina rapidamente il fogliame.

Prima della fioritura è bene intervenire con l'utilizzo di specifici prodotti antiparassitari che permetteranno di fornire una corretta protezione dall'attacco di questi parassiti.

€ 18,00 *

* prezzo escluso di iva al 10%

Articoli Correlati

benary
FAS
floranova
hemgenetics
kieft seeds
miyoshi
panamerican
sahin
sakata
SeedsSelect
syngenta flower
taki
vegetalis